Halloween - Shooting con Angelica e Antonio

Forse l'ho già scritto, qui o su instagram, ma per quanto mi riguarda il modo migliore per lavorare, probabilmente l'unico modo per raggiungere risultati importanti, è avere una squadra affiatata e preparata alle spalle.

Per questo, per realizzare uno shooting a tema Halloween, mi sono affidato ad una squadra interessantissima, che mi ha permesso di trasformare un sottoscala pieno di polvere in una scenografia degna del più spaventoso film horror.

Angelica e Antonio si sono messi in gioco per questo progetto dal primo istante, nonostante potesse sembrare una follia per come l'avevo proposto: "hey, vi va di fare un set a tema halloween nella cantina di casa mia?"; dai, chi non mi avrebbe riso in faccia?

Invece si sono fatti prendere entrambi dall'entusiasmo. Abbiamo immaginato una notte di vendetta, una giovane ragazza stufa degli abusi e dei soprusi di un imprecisato uomo, pronta a farsi giustizia da sé. Ad onor del vero, l'idea originale doveva ispirarsi molto di più al film "the purge", e c'era uno storyline molto più definito in quello che avremmo dovuto fare, poi mi sono ricordato che non sono proprio in grado di programmare i miei set e di non improvvisare nemmeno un po, e quindi dopo qualche foto in cui Antonio ha avuto il marginale ruolo del "picchiato" abbiamo deciso, random, di trasformarlo in un novello Edward Cullen (mi dicono).

E questo ci porta alla terza persona, che dovrebbe essere la prima ogni volta che parlo di squadra, e non solo: Erica, non solo la mia ragazza, ma il mio jolly più importante.

Erica infatti sa fare un po tutto, sa fare il secondo operatore, sa riprendere foto e video per il backstage, sa realizzare qualsiasi make up con trucchi pure di fortuna, e se la cava meravigliosamente anche come stylist.

E infatti, il trucco di Antonio e di Angelica è opera sua, realizzato in tempi record, su uno sgabello pericolante, cercando soluzioni più o meno strane per evitare di sporcare ovunque con il sangue finto (spoiler: siamo riusciti a non farne cadere nemmeno una goccia dove non doveva).

Tutte queste parole per dire che sono felicissimo del risultato che ci siamo portati a casa, specialmente considerando che abbiamo fatto tutto a budget zero (che poi non è vero, perchè Antonio ed Angelica ci hanno messo tanto del loro portando costumi ed elementi scenici), in un corridoio pieno di polvere, con una ring lite più o meno cinese ed un vecchio stativo.

Un grazie è decisamente d'obbligo nei confronti di tutti e tre, che hanno reso possibile queste immagini.

Ma ora basta parlare, di seguito qualche foto che NON troverete nei prossimi giorni su instagram, ed il mini trailer che ho provato a girare (non sono un operatore video, quindi abbiate pietà con i giudizi sul filmato u.u)














162 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti